(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

CAVOLO BIANCO O ARANCIONE? Ma quanto è bella la natura nei suoi colori!? Nel dubbio li ho comprati entrambi e per pranzo utilizzerò quello bianco per preparare un buonissimo risotto. Vi consiglio sempre di acquistare verdura e anche frutta di stagione e possibilmente a km 0. Questo sia perché 1) la natura ci offre nella stagione in cui ci troviamo gli alimenti ricchi di quei micronutrienti che ci servono a mantenere il nostro stato di salute e nel caso della stagione invernale rafforzare il nostro sistema immunitario 2) gli alimenti di stagione non hanno bisogno di particolari fertilizzanti o trattamenti per poter crescere quindi stiamo acquistando un prodotto sicuramente più genuino 3)acquistando prodotti a km 0 favorire mo il commercio dei produttori locali e ridurremo nel contempo l'inquinamento Voi acquistate frutta e verdura di stagione? Fatemelo sapere nei commenti. . . . #nutrizionista #castellammaredistabia #frutta #verdura #km0 #alimentazionesana #alimentazione #benessere #salute #health #healthy #lifestyle #luch #pranzo #ricette #ricettelight #fitness #dieta #dietamediterranea #diet #nutrizione #food #foodblogger #foodpic #instafood #igerscampania #igersitalia #healthyfood #yummy

Share 4 0

#waitingforchristmas ❄️

Share 3 1
Advertisement
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

~ Non esiste la perfezione. Ci sono sempre delle difficoltà, devi soltanto scegliere con chi affrontarle. ~

Share 10 1

🏛 #TeatrodiCorte | Il gioiello del complesso vanvitelliano e i festeggiamenti per i 250 anni dalla sua inaugurazione 🎭 giovedì 12 dicembre ore 17 La nobiltà, la bellezza e il genio 🖼 venerdì 13 dicembre ore 17 Incontri d'arte Tutti i dettagli e le modalità di prenotazione sul nostro sito e sulle stories 📲 . . . . . . . . | #allareggiaconnoi #cartolinedallareggia #reggiawhithus #reggiadicaserta #casertaroyalpalace #museitaliani #iovadoalmuseo #italianmuseums #beniculturali #ilikeitaly #royaleurope #visiteuworldheritage #visiteurope #unesco #museum #culture #italy #caserta #campania #igerscaserta #igerscampania #whatitalyis #yallerscampania #yallersitalia #igersitalia #architecturephotography

Share 143 1

Stanco della solita colazione? 🤨😐 💥💥Perché non passi a gustare una bella fetta di panettone al pistacchio? 😍😍😍💥 Non lasciarti sfuggire quest'occasione 😜 Lo sappiamo che sei un golosone😎🏅 Per info e prenotazioni 0815372878 Disponibile anche online . . . . #FOODPORN #LIKEFORLIKES #LIKEFORFOLLOW #PANETTONE #LIEVITOMADRE #CAFE #BOSCOREALE #SOLOPERPOCHI #IGERSITALIA #IGERSCAMPANIA #IGERSNAPOLI

Share 9 0
progetto_hetor. Il nome è legato ad alcune leggende. La prima vuole che il nome derivi

Il nome è legato ad alcune leggende. La prima vuole che il nome derivi dal fatto che a produrle fosse, un tempo, un’attività svolta dai monaci irpini. Un racconto popolare, invece, racconta una storia molto più fantasiosa. Si narra che un prete ricevette in dono moltissime castagne e le caricò sul suo mulo per portarle a casa. Tuttavia l’animale, gravato dal grosso peso e mal condotto dal padrone, inciampò in un fiume riversando i frutti in acqua. L’intero villaggio iniziò a deridere e schernire il prete che, però, non si diede per vinto: tornò a casa e mise le castagne in forno per asciugarle creando così la gustosa ricetta che prenderà il suo nome. Per quanto fantasiosa, la vicenda del prete offre una spiegazione semplice del processo di preparazione. Le castagne, infatti, appena raccolte sono umide per l’alto contenuto d’acqua. Per questo la prima fase per produrre “le castagne del prete” implica l’essiccazione all’interno dei “gratai”, strutture riscaldate costantemente per dieci giorni, proprio per renderle secche. Dopodiché, sempre secondo la tradizione irpina, vengono tostate in forni caldissimi per fornire il sapore intenso. A questo punto, però, il frutto diventa secco e stopposo: motivo per cui l’ultima fase di preparazione consiste nell’immergere le castagne nell’acqua fino a farle ritornare morbide, senza però alterarne il sapore. #parlacomemangi ➡ Seguici sulla nostra pagina Facebook @Hetor:la Campania da riscoprire ---------------------------- ➡ Segui / Follow @progetto_hetor ➡ Tagga / Use #progettohetor ---------------------------- #Hetor #campaniainside #campaniafelix #regionecampania #culturalheritage #patrimonioculturale #opendata #campania #campanialovers #regionecampania #campaniadavivere #campaniache #campania_lovers #loves_campania #igerscampania #ticonsiglio #shotz_of_campania #campania_mania #igersitalia #campanialife #campanialover

Share 8 0
beviamocisud. Oggi per gli amici di beviamocisud @Drengot Asprino di Aversa Di Masse

Oggi per gli amici di beviamocisud @Drengot Asprino di Aversa Di Masseria Campito. Drengot "metodo Martinotti" rispecchia la vocazione di questo vitigno alla spumantizzazione, dovuta alla sua innata acidità. Dopo 3 mesi di sosta sur lies in autoclave, il risultato è una bollicina dai sentori di lime e frutta tropicale. Al palato si avvertono freschezza, cremosità e succosità. Lo adoro. Curiosità: Le origini dell Asprino di Aversa sono incerte. Alcune analisi molecolari, svolte sul vitigno, dimostrano che è uno dei più antichi della Campania, geneticamente simile all'uva greco. Altre fonti ipotizzano la parentela con il pinot bianco, introdotto nel Cinquecento - durante la dominazione francese - dalla Corte Angioina, per ottenere un vino spumantizzato, che riproducesse le caratteristiche dello champagne.  Al di là delle ipotesi genetiche, il legame dell’asprinio con la viticoltura etrusca è visibile ancora oggi nelle vigne condotte attraverso il sistema dell’alberata. Un sistema che si differenziava totalmente da quelli introdotti in Italia Meridionale dai coloni greci e fenici: la vite viene lasciata crescere in verticale e “maritata” a ad altre piante che fungono da tutori vivi, olmi e pioppi soprattutto. In questo modo si forma una parete vegetale che regolarmente supera i 10-15 metri di altezza e costringe i viticoltori ad utilizzare delle ripide scale per seguire le lavorazioni ed effettuare la raccolta. Uno scenario estremamente suggestivo, dal sapore fieramente ancestrale, che naturalmente comporta tutta una serie di difficoltà, a cominciare dagli elevati costi di gestione degli impianti. Per questo,motivi negli ultimi trent’anni numerose parcelle di asprinio sono state riconvertite, adottando sistemi di allevamento più razionali, spalliera in primis. #beviamocisud #wine #winelover #winetasting #winetime #winelovers #vino #winery #winecountry #Asprino #masseriacampito #sud #wineglass #wineglasses #winered #whitewine #wineporn #winetours #wineblogger #winenight #food #vinobianco #whitewine #igerscampania #winesubscription #foodporn #vinidelcentrosud #bianco #alberata

Share 83 6
terredaione. Un bottiglia di vino è un regalo perfetto per il Natale! 🎁🎅
Che aspe

Un bottiglia di vino è un regalo perfetto per il Natale! 🎁🎅 Che aspetti? Per i tuoi regali approfitta delle offerte sulle box degustazione nel nostro shop online 🎁⛄️ . . ➡️➡️➡️ https://shop.terredaione.it/ . . . #terredaione #irpinia #tufo #natale #regali #christmas #vino #tufo #turismodelvino #winetourism #igersavellino #campania #igerscampania #wine #vini #wines #winelover #grecoditufo #fianodiavellino #taurasi #aglianico #italianwine #gastronomia #winetasting #avellino #brunch #christmas #gift

Share 8 0
gaiamorgan. Love winter 
#naples#vesuvius#coldtime#mycity#igersnapoli#igerscampani

Love winter #naplesinsider

Share 26 0
Advertisement
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
ilbellodelledonne2015. @ischiashopping_guide
#ilbellodelledonneischia 
Veniteci a Trovare!Sap

@ischiashopping_guide #ilbellodelledonneischia Veniteci a Trovare!Sapremo accontentare ogni vostro desiderio! 💸 Pagamento anche alla consegna! 🚛 Spedizioni in tutta Italia! 📩 Info in direct 📞 081 986086 •WhatsApp 📲 3207848984 #ilbellodelledonneischia #dress #igersitalia #igerscampania #igersnapoli #igersischia #likeforlikes #followforfollowback #mood #beautiful #sunset #convoineivostrigiornispeciali #ischiashopping #prezziimbattibili

Share 8 0